il sangue degli altri

un romanzo criminale

Nokhchallah

“Il primo è Il sangue degli altri (Sironi), di Antonio Pagliaro. Un libro che ho letto in una delle prime bozze, quando ancora aveva quel titolo impronunciabile (e difficile da scrivere, quindi evito). Una lettura approfondita, fatta al computer, con segnalazioni, revisioni, commenti, correzioni. E anche scritture. Sì, perché nel libro compare una breve scena in calabrese, che Antonio ha fatto scrivere al sottoscritto (applausi). L’aiuto e la partecipazione, hanno spinto l’autore a dare il mio nome (non TED©, Edo Grandinetti, intendo) a un personaggio, tenente del SIS dei carabinieri. Vi assicuro che leggere quel nome nelle prime pagine è un’emozione che deforma il viso (per il sorriso).
Il libro è bello. Una scrittura asciutta, pulitissima, decisamente sopra la media, soprattutto per un neo-pubblicato, che narra una Sicilia vera, lucidamente sporca, e una Cecenia violenta, distrutta, soffocata da una guerra infinita di cui nessuno più parla. Compratelo.”
Edo Grandinetti su Stati di sonnolenza.
Il “titolo impronunciabile”, titolo di lavoro del romanzo, è “Nokhchallah”.

Annunci

5 commenti»

  Ted wrote @

Ma come si pronuncia? Non lo so davvero.

  antonio wrote @

“Nokhchallah” si pronuncia “nohchallah”, accento sulla prima sillaba. Da fonte cecena doc.

  seia wrote @

A occhio mi sa che hai fatto bene a cambiarlo va 🙂

  antonio wrote @

Beh, sì, era un titolo di lavoro. Ero consapevole che non era un titolo da libreria. Poi magari ti spiego anche che vuol dire 🙂

  alanstix wrote @

Sicuramente un buon titolo é importante per il richiamo, naturalmente il contenuto deve essere all’altezza, vedremo.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: